Le mie pubblicazioni

L’erede di Ethel – Il Grande Vallo
Saga fantasy “L’erede di Ethel”: Volume 1

ACQUISTA SU AMAZON
Nel Regno di Ethel, tra fiordi maestosi che si affacciano su un mare gelido, la giovane e abile regina Alba combatte con il suo esercito contro il Nobile Signore del Mèinn-Ghuail in una guerra di logoramento secolare, per difendere i confini del proprio stato.
Rimasta orfana dei genitori, precedenti sovrani deceduti in uno scontro navale, Alba condivide la responsabilità del Regno solo con la sorella minore, Erin.
Tra epiche battaglie, contrabbandieri, abili marinai, strategie militari e una tremenda carestia che minaccia la popolazione, Alba ed Erin combattono per riportare il Regno sotto un unico dominio, seguendo la volontà della loro ninfa protettrice.
“L’erede di Ethel” è una storia fantasy che coniuga realismo e magia tenendo saldo il lettore alle avventure di questo vivido universo fantastico.

L’erede di Ethel – La resistenza
Saga fantasy “L’erede di Ethel” – Volume 2

ACQUISTA SU AMAZON
Nonostante il suo grande impegno, la buona volontà, la diplomazia e il suo animo generoso, la fortuna non ha arriso alla regina di Ethel.
Scampata all’assedio di Nebel grazie all’intervento di Robert, Erin è sopravvissuta ed è approdata sull’isola di Ensom, deserta, gelida e inospitale.
È viva, ma il suo animo è affranto. Il patto di non aggressione stipulato con il nemico di sempre, il Nobile Signore del Mèinn-Ghuail, è miseramente fallito.
Adesso il suo regno è distrutto. Nebel, la capitale, è stata assediata e depredata, l’esercito è frammentato e allo sbando e la Guardia Reale è stata privata di ogni credibilità per aver appoggiato la fallimentare politica militare della regina.
Come se ciò non bastasse, Erin è conscia di aver mancato al dovere principale di una sovrana: con la sua condotta inadeguata non ha saputo proteggere il suo popolo, difenderlo dalle aggressioni e assicurare a tutti una vita decorosa.
La storia, però, insegna che la vera forza non sta nel non commettere errori, quanto piuttosto nel sapersi rialzare, cercare il proprio riscatto e trovare il coraggio di rimettersi nuovamente in gioco.
A Ensom, grazie alla presenza di Julien, solitario pescatore enigmatico e fascinoso, Erin prenderà coscienza delle sue potenzialità, imparerà la strategia militare e l’uso della spada, fortificherà il suo corpo e affinerà la conoscenza del suo potere.
Nel continente, intanto, la Guardia Reale, ignara delle sorti di Erin, porterà avanti una resistenza armata contro il nemico e invierà dei delegati anche nel Sultanato, attraverso un deserto inospitale, alla ricerca di nuove alleanze, nella speranza di riformare un esercito e riconquistare il Regno.
In questo secondo capitolo ritroveremo il gentilizio William Blaze e il capitano Robert, approfondiremo la loro storia personale e faremo la conoscenza di altri protagonisti: il fiero popolo del deserto, la dolce Safiya dai capelli corvini e dagli occhi neri, i coriacei ribelli del Sultanato che cercano di organizzare un esercito e le creature magiche che osservano le umane gesta per evitare che creino troppo scompiglio nei loro mondi.
Naturalmente non mancheranno Alexander e la latitante Baylee, con nuovi sviluppi dal Mèinn-Ghuail.
Uno scenario molteplice e avvincente che saprà fare nuova luce su storie e segreti custoditi nelle pieghe del passato, chiavi indispensabili per decifrare il grande regno del Talamh e la sua epica storia.

Sahràis – La figlia del mare
Romanzo fantasy-romance autoconclusivo

ACQUISTA SU AMAZON
Uno sconosciuto in fin di vita arriva alle porte di Maji, un villaggio sperduto nel cuore del deserto dell’Àere, e porta con sé una neonata e un libro di favole.
Comincia così la storia di Halima, una bambina diversa, con la vita fatta salva dal sacrificio di uno straniero, ma dal destino impervio.
I suoi bellissimi occhi azzurri, portatori di sventura nella credenza popolare di Maji, e il suo dono di creare acqua dal nulla con il potere delle sue mani le causeranno imbarazzo e dileggio nel villaggio.
Delusa, ferita e tenuta a distanza dalla comunità, Halima deciderà di cercare rivalsa nell’esilio, abbandonando tutte le sue certezze per affrontare i pericoli della vita in solitudine nel deserto.
Non sa che la sua decisione sarà solo l’inizio di una catena di eventi che la porterà a scoprire la verità sulle sue origini e a conoscere il misterioso Rahsaan, jinn atipico e pungente che la guiderà nella sua ricerca.
Questo romanzo fantasy autoconclusivo vi farà viaggiare al fianco della protagonista tra le immense dune di sabbia dell’Àere, facendo tappa in accampamenti nomadi, villaggi in rovina e cittadelle traboccanti di stranezze, fino al luogo in cui il deserto incontra il mare e la leggenda prende vita.
Un romanzo di formazione, nel quale il lettore si accompagna al viaggio di Halima condividendone dubbi e presa di coscienza, maturando l’idea che tutto fa parte di un disegno del destino, proprio come scrive Paulo Coelho nel suo famoso “Il cammino di Santiago”: “Le persone giungono sempre al momento giusto nei luoghi in cui sono attese”.

Il fantasma della montagna
Racconto lungo per bambini
(dai 7 anni in su)
ACQUISTA SU AMAZON
Baasan, un pastore nomade della Mongolia, dopo aver ricevuto un’offerta in denaro in cambio della pelliccia di un leopardo delle nevi, si arma di fucile e si avventura sui monti Altaj alla ricerca della sua preda.
Tra il grido dell’aquila, lo scricchiolio della neve sotto gli scarponi e il fischio del vento, si troverà a conoscere davvero se stesso e a decidere cosa per lui è più importante: la vita di un leopardo o i soldi con cui potrebbe abbandonare il nomadismo e trasferirsi in un’abitazione confortevole, lontana dalle privazioni della steppa.